Sistemi di sanificazione attiva

L’aria che respiriamo negli ambienti chiusi è trattata e distribuita dagli impianti di distribuzione aeraulica che spesso diventano elemento di contaminazione dell’aria. Da indagini statistiche effettuate su un campione significativo di edifici* è emerso che:
11% degli edifici sono IDONEI
– 89% degli edifici sono NON IDONEI

COME FUNZIONA L’AZIONE SANIFICANTE ATTIVA?

Attraverso dei moduli Dust Free si generano ioni ossidanti naturali i quali, trasportati dal flusso dell’aria, sono in grado di distruggere gli agenti inquinanti che incontrano sia nei canali che in ambiente. La tecnologia scelta è la PCO , meglio conosciuta come ossidazione fotocatalitica, sviluppata ed utilizzata dalla NASA per la sanificazione degli ambienti destinati alle missioni aerospaziali.
La tecnologia PCO (Photocatalytic Oxidation) imita e riproduce ciò che avviene in natura mediante la fotocatalisi, un processo che grazie all’azione combinata dei raggi UV del sole, dell’umidità presente nell’aria e di alcuni metalli nobili presenti in natura, genera ioni ossidanti in grado di distruggere la maggior parte delle sostanze inquinanti e tossiche, in particolare batteri, virus, muffe.

I moduli Dust Free, investiti dal flusso dell’aria, generano una reazione fotochimica che lega una molecola aggiuntiva di ossigeno (O) a quelle preesistenti di idrogeno ed ossigeno dell’umidità presente nell’aria (H2O), generando così perossido d’idrogeno. Il perossido d’idrogeno (H2O2), più comunemente noto come acqua ossigenata, generato dalla reazione
fotocatalitica in quantità minime possiede un’efficacia molto elevata nella distruzione della carica microbica, sia nell’aria che sulle superfici.



Diffuso e trascinato dal flusso dell’aria il perossido d’idrogeno rende efficace la sua azione di sanificazione sia sulle superfici dei condotti, sia nell’aria ambiente e per caduta anche sulle superfici dei locali trattati.


DOVE SI INSTALLANO I MODULI DUST FREE


I moduli vanno installati nel condotto di aereazione a valle delle U.T.A. (Unità Trattamento Aria) e in qualsiasi sistema HVAC (riscaldamento, ventilazione e condizionamento dell’aria). La tecnologia PCO raggiunge anche la sanificazione dei canali stessi, che spesso sono il nido di muffe e batteri in grado di causare la diffusione di malattie ed allergie, soprattutto in ambiente lavorativo.

Nel tempo, infatti, i canali possono facilmente divenire preda di microrganismi quali batteri, muffe e funghi che, grazie al trascinamento dell’aria, aumentano sensibilmente il potenziale contagio tra persone presenti nello stesso ambiente. A differenza delle tipiche azioni di «bonifica» dei canali l’installazione dei moduli Dust Free permette di aggredire e distruggere in maniera continua i microrganismi nocivi sia
all’interno dei canali stessi che in ambiente, evitando la proliferazione dei batteri e soprattutto la ricontaminazione che può avvenire anche a distanza di poco tempo.

PRINCIPALI SETTORI DI UTILIZZO


È UN DISPOSITIVO MEDICO CLASSE 1 CONFORME ALLE DIRETTIVE UE/93/42 CEE

Non esitare a contattarci per un preventivo gratuito e senza impegno

<<torna alla home>>

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi